Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘arthur schopenhauer’

Stratagemma n.18: se ci accorgiamo che l’avversario ha messo mano a un’argomentazione con cui ci batterà, non dobbiamo consentire che arrivi a portarla a termine, ma dobbiamo interrompere, allontanare o sviare per tempo l’andamento della disputa e portarla su altre questioni: in breve, avviare una mutatio controversiae.

Stratagemma n.26: un tiro brillante è la retorsio argumenti: quando l’argomento che l’avversario vuole usare a proprio vantaggio può essere usato meglio contro di lui.”

Questi “suggerimenti” vengono da L’arte di ottenere ragione di Arthur Schopenhauer (1788-1860).

Senza conoscere chi fosse costui, è abbastanza usuale sentirli applicati in un qualsiasi dibattito dai politici italiani: tutto, pur di non affrontare i problemi reali con tentativi di soluzione che evidentemente nessuno si prova neanche di pensare.

Leggo in questi giorni che i vertici ecclesiastici, travolti dallo scandalo pedofilia, dichiarano che tale pratica immonda è associabile all’omosessualità anziché al celibato.

Bene: ho più di qualche amico gay ancora una volta ingiustamente (e inutilmente) offeso. Immagino che preti e curia vaticana conoscano il filosofo tedesco, essendo di letture migliori (basta poco) dei parlamentari nostrani. Mi auguro non si scordino del Principale, che senza sconti, senza se né ma, afferma: “Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.” (Mt, 18,6)

Annunci

Read Full Post »